top of page

AGENZIA RISCOSSIONE, ONLINE LE ISTRUZIONI PER GLI ENTI CREDITORI SU STRALCIO DEBITI FINO A € 1000

Agenzia Riscossione ha pubblicato sul proprio sito internet le modalità con le quali gli enti diversi dalle amministrazioni statali, dalle agenzie fiscali e dagli enti pubblici previdenziali (per esempio i Comuni), devono comunicare all’agente della riscossione, entro il 31 gennaio 2023, l’adozione dell’eventuale provvedimento di non applicazione dello stralcio “parziale” dei loro crediti di importo residuo fino a mille euro.

Sul portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it, nella sezione “Enti Creditori” sono

presenti tutte le informazioni e il modello da utilizzare per la comunicazione di adozione

del provvedimento di non applicazione dello stralcio, da inviare esclusivamente

all’indirizzo di Posta elettronica certificata (Pec) indicato nel modulo, insieme a una

copia del provvedimento stesso.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

E’ stato pubblicato in G.U. del 19/12/2022 il Decreto Ministero dell’Interno 13 dicembre 2022 “Differimento al 31 marzo 2023 del termine per la deliberazione del bilancio di previsione 2023/2025 degli

bottom of page